Raffrescatore d’aria evaporativo, un’alternativa all’aria condizionata

Cos’è un raffrescatore evaporativo e cosa lo rende così utile con il caldo

Un raffrescatore evaporativo è un dispositivo che aspira aria calda e la restituisce più fredda attraverso la vaporizzazione dell’acqua. Normalmente sono ventilatori che hanno un filtro a umido nella parte dove assorbono l’aria in modo che quando passa attraverso l’acqua l’aria si raffreddi.

Quanto possiamo rinfrescare una stanza con i raffrescatori evaporativi?

Se ci troviamo in una stanza asciutta, ben isolata e di piccole dimensioni, tra i 12 e i 15 metri, la temperatura può scendere fino a 12º a 14º con un raffrescatore evaporativo secondo gli esperti. Nelle zone umide, può raffreddarsi tra 5º e 6º.

Come funzionano i raffrescatori evaporativi portatili

Il funzionamento di un raffrescatore evaporativo è la cosa più semplice del mondo. Devi solo riempire il serbatoio con acqua fredda o ghiaccio (preferibilmente tritato) e collegare la ventola. L’acqua verrà assorbita dal filtro e quando l’aria calda passerà attraverso questo filtro, verrà espulsa dalla parte opposta, raffreddando l’ambiente.

Vi presentiamo i 3 migliori raffrescatori evaporativi venduti quest’estate

Nel seguente elenco, devi solo scorrere premendo le frecce per vedere ogni modello di raffrescatore evaporativo portatile che abbiamo selezionato tra i più richiesti quest’estate.

Condizionatore evaporativo Qinux Airgo

Condizionatore evaporativo Qinux AirGo

Piccolo, portatile, silenzioso e potente. Questo è il dispositivo ideale per chi ama le opzioni minimaliste e molto efficienti.

Inoltre, il serbatoio e il filtro di maggiore capacità consentono di pulire l’aria e umidificarla più a lungo.

Condizionatore evaporativo NexFan Evo

Raffrescatore evaporativo NexFan Evo

Per chi cerca un dispositivo potente, compatto e molto maneggevole, il modello NexFan Evo è una delle migliori alternative.

Inoltre, il suo basso consumo ne consente un maggiore utilizzo nei periodi di caldo secco.

Condizionatore evaporativo CoolEdge

CoolEdge è l’alternativa nei raffrescatori evaporativi

Tra i tre best seller di quest’estate, l’aggiornamento del condizionatore evaporativo portatile è stata una delle grandi novità. Le sue eccellenti prestazioni e più di otto ore di autonomia lo distinguono dal resto dei prodotti di punta.

Oltre a questo, potrai trovare un prezzo interessante ed un servizio post-vendita del tutto soddisfacente.

Quali sono i vantaggi di un raffrescatore evaporativo portatile rispetto a un condizionatore d’aria?

Per un soggiorno medio, molte persone hanno installato finora dispositivi di climatizzazione, poiché l’alternativa dei raffrescatori evaporativi aveva prestazioni molto basse, ma con l’evoluzione dei nuovi modelli possiamo apprezzare molti motivi per optare per uno di questi modelli. , e sono i seguenti:

  • Prima di tutto il risparmio energetico, che insieme agli attuali costi di installazione rendono la climatizzazione un’opzione molto costosa.
  • Successivamente, il climatizzatore evaporativo non ha bisogno di installazione e presenta anche molti meno guasti, come fughe di gas, ostruzione dei condotti, ecc.
  • Inoltre, i dispositivi portatili possono essere utilizzati in stanze diverse senza la necessità di avere un’installazione in ogni luogo.
  • Per ambienti asciutti è l’ideale, perché aiuta anche a umidificare l’aria nella stanza.
  • Finalmente potrai avere una stanza con un grado di umidità più adeguato, dato che i condizionatori tendono ad asciugare l’ambiente.

Non tutti sono vantaggi, l’aria condizionata ha cose migliori del raffrescatore evaporativo portatile

È evidente che se un climatizzatore costa molto di più, è perché ha alcune caratteristiche che i ventilatori evaporativi non possono fornirti, a causa delle loro dimensioni ridotte e della mancanza di potenza. In questo, un condizionatore d’aria convenzionale si distingue molto di più:

  • Principalmente la velocità e la capacità di raffreddamento, poiché con un climatizzatore puoi rinfrescare ambienti più grandi in meno tempo.
  • In secondo luogo, funziona altrettanto bene in zone umide come in ambienti asciutti, rinfrescandosi allo stesso modo.
  • Oltre a questo, non perde intensità per diverse ore di funzionamento, un raffrescatore d’aria evaporativo si raffredda meno quando il ghiaccio nel serbatoio si scioglie.
  • Per quanto riguarda la qualità dell’atmosfera, i condizionatori tradizionali rinnovano costantemente l’aria all’interno.
  • Infine, la stragrande maggioranza dei condizionatori ha un inverter che permette di utilizzarli in inverno per riscaldare gli ambienti.

Feedback sull’utilità di un raffrescatore evaporativo portatile

Per le persone che hanno poco budget o una maggiore consapevolezza ecologica, questi dispositivi sono un’ottima opzione per sentirsi a proprio agio nelle ore calde. Sono perfetti anche per dormire più comodamente nelle cosiddette notti tropicali, poiché i modelli moderni sono silenziosi ed efficaci.
Insieme ai i migliori ventilatori portatili da collo sono un ottimo modo per rinfrescarsi singolarmente.

Conclusione finale dell’autore della recensione sui raffreddatori evaporativi

Se trovi il modello giusto (in alcuni portali vendono prodotti di qualità molto bassa) è un’ottima alternativa, in primo luogo ai tradizionali ventilatori, dato che non hai bisogno dell’aria diretta per rinfrescarti, e in secondo luogo ai condizionatori grazie alla la grande quantità di denaro che risparmi e perché puoi usarli ovunque in casa. Se sei una persona calda, acquista un normale condizionatore d’aria.

Leave feedback about this

  • Quality
  • Price
  • Service